io1.jpg

ALESSANDRO FORMIGONI
DESIGNER

Sono Alessandro.

Sono il designer di Wasetti da quando il progetto è iniziato, nel 2016.

 

Nella mia vita mi sono occupato essenzialmente di comunicazione e di cultura, ho operato professionalmente nel mondo dell'advertising come graphic/web designer dal 2000, e, non sempre professionalmente, in ambito artistico (illustrazione, pittura, murales) e musicale (prima un negozio di dischi, poi un club e innumerevoli band).

L'incontro con la ceramica è avvenuto abbastanza recentemente, nel 2016 in occasione della mostra “La scacchiera dell'evoluzione” alla galleria Hiro Proshu curata da D406, per il Festival della filosofia di Modena.

 

In quell'occasione, nella quale ho utilizzato per la prima volta l'argilla, ho scoperto la totale aderenza tra l'idea e il media, in un processo non mediato dagli strumenti se non le mani, in un lasciar fluire il mondo sommerso al quale volevo dar voce.

 

Da quella prima genesi del settembre 2016 ha iniziato a prendere vita un mondo ampio e diversificato di forme e segni, differenti ma coerenti rispetto all'idea iniziale, tutti discendenti da avi antichi e comuni.

 

Una attività collaterale di cui amo scrivere è quella dei laboratori all'interno dell'area handicap, coi ragazzi utilizzo un metodo votato totalmente alla libertà espressiva e all'abbattimento dei modelli estetici convenzionali, metodo che ha portato alla luce oggetti e composizioni collettive incredibili, coronate in esposizioni collettive all'interno degli spazi artistici, invece, convenzionali.

Questa attività, di cui scriverò presto sul blog di questo sito, è stata per me una grande opportunità di crescita personale ed estetica, un'immersione in quella zona di noi stessi in cui ha luogo la creazione l'intuizione e l'elusione dei modelli mentali accademici.

Negli ultimi quattro anni sono stato impegnato anche in mostre, personali e collettive, che hanno portato le mie sculture in ceramica in giro per molte città italiane, Londra e Seoul.

La visione del progetto non ha un limite, non è livellato per soddisfare un preciso target, un'area d'intervento o una fascia di prezzo, vuole restare ampio: da opere in ceramica esposte in mostre e gallerie a complementi d'arredo e accessori, da grandi istallazioni a piccoli animali, credo che non abbia senso definire un'area precisa, o almeno non ancora, e limitare la visione escludendo tutto ciò che può realizzarsi in futuro attraverso, ad esempio, l'incrocio con altri materiali (tessili, naturali, materici) o altri artisti, designer, fotografi, o ristoratori.

alessandroformigoni.com

GALLERIA

OPERE 2016-2019

  • Facebook
  • Instagram

WASETTI LAB

via Sant'Eufemia 88

41121, Modena, Italy

© 2020 Wasetti - P.iva 02384860363

Design: Alessandroformigoni.com
Photo: Alessandro Formigoni / Davide Sabbatini /Daniele Lasagni